Comunicati Società


1- Comunicati

COMUNICATO UFFICIALE
L'A.C. Noventa facendo seguito alle dichiarazioni del Presidente Visentin, pubblicate sul sito ufficiale dell'A.C.D. Treviso, precisa che le “difficoltà” di cui si parla sulla scelta delle maglie, sono state palesemente create dalla società ospitata, che pur avendo a disposizione una seconda maglia per il portiere di colore adeguato, per non ben chiari motivi non voleva utilizzarla, creando quindi una situazione imbarazzante, che grazie al Direttore di gara ed i suoi assistenti, con grande buonsenso, è stata risolta; da parte nostra c'è stata la massima disponibilità a trovare una soluzione, infatti, senza alcun problema, abbiamo accettato di sostituire pantaloncini e calzettoni (da neri a verdi) ed abbiamo proposto inutilmente, di prestare al loro portiere una nostra maglia di colore grigio (priva di alcun logo o scritta).
Il richiamo infine agli episodi avvenuti in campo, che, come chi pratica calcio da sempre, ha imparato ad accettare, sapendo bene che alcuni sono a vantaggio ed altri sono contro (… ci sono stati due episodi molto dubbi anche in area trevigiana, uno dei quali ha causato l'espulsione di Tonetto ...), non devono in alcun modo togliere valore ed importanza al risultato ottenuto meritatamente dal Noventa, che caparbiamente e senza mai mollare ha cercato fino alla fine, sfiorando anche la vittoria.
Il termine “buona educazione”, infine, forse è stato utilizzato in modo troppo approssimativo e frettoloso da parte del presidente Visentin, che non ha spiegato a quale situazione in particolare facesse riferimento: l'A.C. Noventa non ha nulla da eccepire sul comportamento dei suoi tesserati, né tanto meno sugli spalti da parti dei propri tifosi, per cui ritiene particolarmente offensivo ed a danno della nostra immagine quanto detto in proposito.

Autore: admin_mario